Tari 2019, potenziato il servizio di consegna avvisi

Potenziato il servizio di consegna delle bollette Tari 2019. Saranno così eliminati i disagi segnalati in questi giorni dai cittadini. È quanto si è impegnata a fare la ditta Gan Express di Palermo che si è aggiudicata l’appalto.

L’Amministrazione comunale ha questa mattina convocato un incontro con l’impresa per verificare l’attività svolta e concordare alcune soluzioni per migliorare il servizio e risolvere così alcune criticità emerse. All’incontro hanno preso parte il sindaco Francesca Valenti, l’assessore Fabio Leonte, il dirigente del Settore Finanziario Filippo Carlino, il personale dell’Ufficio Tributi del Comune e un rappresentante della ditta Gan Express.

“A partire da oggi – rendono noto – è stato aumentato a tre unità il personale addetto alla ricezione del pubblico nella sede della società, in Via Dei Tigli. A partire dal mese di settembre, inoltre, la sede della Gan Express, sarà aperta anche di pomeriggio e nella giornata di sabato mattina. La ditta si è infine impegnata a fare un ulteriore giro nei prossimi giorni per consegnare le bollette Tari 2019 nelle abitazioni di quei cittadini non trovati nel primo passaggio e a cui è stato lasciato un avviso di giacenza”.

L’Ufficio Tributi del Comune di Sciacca ribadisce che per le rate di luglio e di agosto non ci saranno sanzioni né interessi per i ritardi e che quanto dovuto dal contribuente potrà essere pagato entro 30 giorni dalla ricezione dell’avviso.

L’ufficio rimane a completa disposizione per qualsiasi chiarimento ed è contattabile ai numeri telefonici 0925/20584 – 20591 e al seguente indirizzo e-mail: ufficiotassarifiuti@comunedisciacca.it.

Sciacca Estate 2019,  spettacolo di Pippo Graffeo e concerto dei Dorè

 

Cunti e canti. Due appuntamenti in due siti diversi questa sera nell’ambito del cartellone di Sciacca Estate 2019  allestito dal Comune di Sciacca.

Dopo il successo di pubblico riscosso nel parco del Museo del Carnevale, Pippo Graffeo propone un “The best of” nell’atrio inferiore del Palazzo Municipale. L’appuntamento, col meglio di “Cunti e copioni, storie di scialo, rime e vino”, è alle ore 21.00, con ingresso libero.  Pippo Graffeo, che ha curato la regia e scritto i testi, si esibirà assieme a Annarita Maretta, Emanuela Scaduto e al gruppo di ballo coordinato dai coreografi Alejandro Rzzuto ed Alessio Turturici, con la regia tecnica è affidata a Daniele Ciancimino.

Secondo appuntamento della giornata di Sciacca Estate alla cavea del parco delle terme. Alle 21,30, concerto  del gruppo dei Dorè.  L’esibizione è inserita nella  rassegna “Sicilian Indie Festival – Cunti e canti”, che ha previsto la partecipazione di artisti e gruppi musicali indipendenti, con storie e provenienze diverse ma con identiche radici mediterranee, discografie e percorsi di ricerca musicale di alto livello come quello della storica band saccense dei Dorè. L’ingresso è libero.