Contributi a progetti per “Prevenzione e contrasto ludopatia”

Contributi a progetti finalizzati alla prevenzione e al contrasto della ludopatia. Si potranno chiedere nell’ambito di un avviso pubblico rivolto a soggetti del terzo settore diramato dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro.

È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali e alla Salute Gisella Mondino.

L’obiettivo generale – viene specificato – è quello di “favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere per tutte le fasce di età.

I contributi potranno essere richiesti in base alle seguenti fasce:

Fascia A

Contributo richiesto superiore a € 25.000,00 e fino € 50.000,00.. Soggetti proponenti: Organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale singole o in partenariato tra loro. Ulteriore requisito di accesso per i progetti rientranti nella Fascia A: l’obbligo della collaborazione al progetto da parte di un Ente pubblico.

Fascia B

Contributo richiesto fino ad € 25.000,00. Soggetti proponenti: Organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale singole o in partenariato tra loro.

La quota di contributo concesso non supererà l’80% del costo totale del progetto approvato. La durata massima delle proposte progettuali non potrà eccedere i 12 mesi e non saranno concesse proroghe.

L’istanza deve essere redatta su appositi modelli. Tutta la documentazione deve essere inviata a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it, entro le ore 13,00 del 30/09/2019.

LINK 

Viadotto Belice, limiti velocità per ultimazione opere messa in sicurezza

Prudenza e rispetto dei nuovi e temporanei limiti di velocità nel viadotto Belice, lungo la strada statale 115 che collega Sciacca con Menfi e Castelvetrano. È quanto si raccomanda agli automobilisti a seguito dell’avvio dell’ultima fase di ultimazione dei lavori per la riqualificazione e messa in sicurezza del ponte. Ci sono pure delle prescrizioni precise contenute in un’ordinanza del capo compartimentale dell’Anas Sicilia, Nicola Montesano, trasmessa per la massima diffusione anche al sindaco di Sciacca Francesca Valenti.

Il provvedimento istituisce il limite massimo di velocità di 40 chilometri orari e il divieto di sorpasso, fino al 30 settembre.

Il viadotto Belice è stato oggetto – si legge nell’ordinanza – di “lavori per la riqualificazione delle opere di sicurezza, compreso il rifacimento dei cordoli, sostituzione dei giunti di dilatazione e ripristino della pavimentazione stradale”. L’impresa aggiudicataria delle opere ha chiesto a inizio agosto l’emissione di un provvedimento con delle limitazioni al traffico veicolare perché “occorre ultimare l’istallazione delle parti terminali delle barrire bordo laterale”.

Rifiuti, sospesa raccolta dell’umido il 3 agosto 2019

La raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani domani, sabato 3 agosto 2019, viene sospesa a causa dell’indisponibilità dell’impianto di compostaggio della Sogeir. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Gestione dei Rifiuti Carmelo Brunetto dopo avere appreso nella tarda mattinata di oggi della nuova sospensione del conferimento dei rifiuti organici presso l’impianto di compostaggio di contrada Santa Maria.

Il sindaco Valenti e l’assessore Brunetto evidenziano come “quanto appreso oggi, in notevole ritardo, vada in contrasto con la comunicazione ricevuta lo scorso 31 luglio quando la Sogeir Gestione Impianti Smaltimento informò l’Amministrazione comunale che, dopo la sospensione di giovedì 1 e venerdì 2 agosto, le attività di conferimento sarebbero riprese, superate le criticità, sabato 3 agosto”.

Il sindaco Valenti e l’assessore Brunetto annunciano che su quanto accaduto sarà informata la Procura della Repubblica. L’Amministrazione comunale diffida intanto la Sogeir a riprendere il servizio immediatamente, trovando soluzioni urgenti e adeguate, per non provocare problemi igienico-sanitari alla città.

Per l’inattesa chiusura dell’impianto di compostaggio della Sogeir, si chiede la collaborazione dei cittadini e dei titolari delle attività imprenditoriali. Domani non si dovranno uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione organica, e non si dovrà neanche conferire dentro i cassonetti situati nelle aree periferiche non raggiunte dal servizio porta a porta.

Sciacca Estate 2019, animazione con burattini in Piazza Inveges

Si apre all’animazione estiva Piazza Inveges, tra le piazze riqualificate del centro storico e chiusa di recente al traffico veicolare divenendo area pedonale. Questa sera ci sarà uno spettacolo con burattini, appuntamento inserito nel calendario di Sciacca Estate 2019 allestito dal Comune di Sciacca.

In scena – comunica l’assessore allo Spettacolo Sino Caracappa – la compagnia catanese “Burattinando”, composta da due attori teatrali: Carlo Litrico e Daniela Collura. La compagnia propone in chiave moderna l’antica Arte dei Burattini.

Lo spettacolo è principalmente rivolto a un pubblico di bambini, ma non solo. Le storie animate – dicono gli autori – coinvolgono piccini e adulti, in una rappresentazione interattiva, con i burattini che si rivolgono spesso al pubblico invitandolo a partecipare alla narrazione.

Due le storie che saranno animate questa sera in piazza Inveges dalla compagnia Burattinando: Il mistero del cantante scomparso e La strega starnutina.

L’appuntamento è alle ore 21.