“Scopri la bellezza che ti appartiene”, dal 13 settembre Le vie dei tesori

“Scopri la bellezza che ti appartiene”. Si racchiude in questo invito lo spirito dell’iniziativa denominata “Le Vie dei tesori”, considerato uno dei più importanti festival in Italia per la valorizzazione dei beni culturali.

Quest’anno debutta anche a Sciacca, in tre fine settimana, dal 13 al 29 settembre, alla scoperta della bellezza, del fascino, del mistero e della storia di dodici luoghi. L’iniziativa è stata illustrata nel dettaglio questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal vicesindaco e assessore alla Cultura Gisella Mondino, dal vice presidente dell’associazione Le vie dei tesori Marcello Barbagallo e alla presenza dei rappresentanti dei numerosi partner istituzionali e privati che hanno aderito.

Questo il link del portale per conoscere i dodici luoghi che è possibile visitare, le tre passeggiate d’autore a cui prendere parte, e le modalità di partecipazione.

LINK LE VIE DEI TESORI

Scuole, benessere e cittadinanza: incontro in Sala Blasco

Benessere e cittadinanza: alimentazione, attività fisica e ambiente. Incontro questa mattina con le scuole di Sciacca nella Sala Blasco del Comune, alle ore 10. L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla Salute e all’Istruzione, dal gruppo interistuzionale e da associazioni per concordare e condividere uno schema di accordo di programma con le istituzione scolastiche per il benessere della comunità scolastica.

Questi, dice l’assessore Gisella Mondino, alcuni obiettivi che si vogliono conseguire: spazio- tempo per attività ludico motorie, scelte alimentari salutari, ambiente plastic-free, patto per la  lettura.

“Quel filo di fumo”, omaggio ad Andrea Camilleri

“Quel filo di fumo”. È il titolo della serata-omaggio allo scrittore Andrea Camilleri, a Sciacca, nel giorno della sua nascita, attraverso la lettura di brani tratti dalla sua vasta produzione letteraria.

L’iniziativa è promossa e organizzata dal Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura, con la Biblioteca comunale “Aurelio Cassar”, nell’ambito del ciclo di incontri “Diamo voce ai libri”. L’appuntamento è inserito nel calendario di “Sciacca Estate 2019, nel giorno in cui è prevista l’apertura del festival dell’editoria siciliana “In.. chiostro”.

“Quel filo di fumo”, omaggio ad Andrea Camilleri, è in programma venerdì 6 settembre 2019, alle ore 21, nell’atrio superiore del Palazzo Municipale.

Daranno voce allo scrittore empedoclino Alida Alessi, Vittoria Russo, Lucia Alessi, Franco Bruno e Raimondo Moncada. Sarà un viaggio nella vita, nei personaggi e nelle opere di Andrea Camilleri che, oltre alla sua fantastica Vigata, ha parlato anche di altre località della provincia agrigentina, come Sciacca. Ci sono delle pagine in cui racconta, con la sua divertita ironia, lo straordinario fenomeno dell’isola Ferdinandea divenuto un caso internazionale. Quelle pagine sono nel romanzo Un filo di fumo, da cui è stato tratto il titolo dell’omaggio saccense a Camilleri.

Ad aprire la serata un intervento del sindaco Francesca Valenti.

Con l’omaggio ad Andrea Camilleri, sono tre gli appuntamenti promossi dalla biblioteca comunale “Aurelio Cassar” nell’ambito di Sciacca Estate 2019. Ricordiamo “50 lune” nell’anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna e “Questo è un uomo” nel centenario della nascita dello scrittore Primo Levi.

ALLERTA METEO, criticità “arancione” per il 2 settembre 2019

Diramato un avviso di allerta meteo alla popolazione, a seguito del bollettino del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Siciliana.

A partire dalla mezzanotte e fino alle ore 24 di domani lunedì 2 settembre, sono previste nel territorio di Sciacca condizioni meteorologiche con criticità “ARANCIONE” per “RISCHIO METEO-IDROGEOLOGICO E IDRAULICO”.

I codici di criticità meteo, si ricorda, sono 4: verde (vigilanza), gialla (attenzione), arancione (preallarme) e rosso (allarme).

I cittadini sono invitati ad adottare ogni opportuna precauzione e protezione e a prestare la massima attenzione soprattutto nelle aree a rischio indicate nell’avviso.

LINK AVVISO meteo, con le previsioni, l’elenco delle aree più sensibili della città e le raccomandazioni alla popolazione.