Nuova donazione alimentare dell’Azienda Campo Carboj al Comune di Sciacca

 

Nuova donazione alimentare dell’azienda agricola Campo Carboj al Comune di Sciacca. Dopo i carciofi dello scorso marzo, è arrivato ieri un carico di pesche. È quanto rende noto l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino che ringrazia ancora una volta i responsabili dell’azienda Campo Carboj e dell’Esa per il generoso gesto, a riscontro di una richiesta dell’Amministrazione comunale di una collaborazione e di disponibilità di prodotti alimentari da far avere alle famiglie bisognose. La nuova donazione sarà distribuita alle parrocchie della città – rende noto l’assessore – attraverso i volontari dell’associazione Vigili del Fuoco in congedo.

Così come i carciofi, anche le pesche sono prodotti biologici coltivati presso l’Azienda Sperimentale Campo Carboj di Castelvetrano (è una struttura dell’Esa, Ente Sviluppo Agricolo, utilizzata per l’attività di coltivazione e di ricerca applicata in collaborazione con l’Università di Palermo e di altri enti).

Sciacca Estate 2021, avviso per proposte dal territorio

Pubblicato l’avviso pubblico per l’accoglimento di proposte artistiche, culturali, d’intrattenimento e sportive, provenienti dal territorio da inserire nella programmazione dell’estate saccense.

È quanto rende noto l’assessore allo Spettacolo e al Turismo Sino Caracappa.

L’avviso è a firma del dirigente del I Settore Michele Todaro.

E’ rivolto a tutte le associazioni culturali, musicali, sportive, organizzazioni di spettacolo, singoli artisti, operatori economici ecc.

Le proposte vanno presentate, seguendo le modalità indicate nell’avviso, entro il 14 giugno 2021.

Il periodo interessato per lo svolgimento delle iniziative è dal mese di luglio fino al mese di settembre.

LINK

Sciacca libri in festa, si presenta il libro Dalle parti di Leonardo Sciascia 

Per rendere omaggio a Leonardo Sciascia, di cui quest’anno si celebrano i cento anni dalla nascita, l’assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca e la biblioteca comunale “Aurelio Cassar” dallo scorso gennaio hanno programmato alcune iniziative dal titolo “Cento Sciascia” con al centro libri, autori e studiosi.

Dopo la visita alla Fondazione di martedì scorso, con un gemellaggio culturale tra Sciacca e Racalmuto, città natale dello scrittore, è stata organizzata la presentazione del libro Dalle parti di Leonardo Sciascia – i luoghi, le parole, la memoria, Zolfo Editore, scritto da Salvatore Picone e Gigi Restivo.

L’incontro con i due autori è stato programmato per domani, venerdì 28 maggio, alle ore 18,30, nell’Atrio Superiore del Palazzo Municipale di Sciacca con ingresso contingentato, nel rispetto delle normative anti-Covid.

Ci sarà Pippo Di Falco, presidente dell’Associazione Casa Sciascia di Racalmuto e Ignazio Marchese che, con Gigi Restivo, proporrà l’intervista impossibile di Gaetano Savatteri a Leonardo Sciascia.

Previsti gli interventi iniziali dell’assessore alla Cultura Gisella Mondino e del dirigente del I Settore Michele Todaro.

 

La presentazione del libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo dedicato a Leonardo Sciascia rientra nel cartellone di iniziative di promozione del libro e della lettura iniziato lo scorso 9 maggio promosso dal Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura, con la biblioteca comunale “Aurelio Cassar” in adesione alla campagna nazionale “Maggio dei libri” del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

Sciacca-Racalmuto, omaggio a Leonardo Sciascia

Ancora un omaggio a Leonardo Sciascia, nel centenario della nascita. Gemellaggio culturale tra le istituzioni di Sciacca e Racalmuto nell’ambito della rassegna “Sciacca libri in festa” promossa dal Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura e Biblioteca comunale “Aurelio Cassar” in occasione del Maggio del Libri, la manifestazione indetta a livello nazionale dal Centro per il libro e la lettura (Cepell) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

Visita martedì pomeriggio alla Fondazione “Leonardo Sciascia” nel paese natale di Leonardo Sciascia con un incontro tra gli assessori alla Cultura dei Comuni di Sciacca e Racalmuto, Gisella Mondino ed Enzo Sardo.