“Top Coste Italiane 2016”, arriva il premio per la città di Sciacca

top coste 2016 - 2

È arrivato il premio alla Città di Sciacca per la vittoria del concorso “Top Coste Italiane 2016”, lanciato dal portale Hotel.info per scegliere via web “la più bella cittadina della costa italiana”. La città di Sciacca è risultata la più votata, seguita da Maratea e Scilla. La proclamazione a maggio. Ora l’invio del riconoscimento da parte dell’organizzazione del contest con una lettera di accompagnamento in cui il portale Hotel.info si complimenta con chi ha vinto: “Vi ringraziamo per la vostra davvero sentita partecipazione. Siamo molto felici perciò di inviarvi il nostro premio Top City Award 2016”.

top coste 2016 - 1

Il sindaco Fabrizio Di Paola e gli assessori della Giunta ringraziano l’organizzazione del concorso e quanti hanno scelto Sciacca: “Lo abbiamo preso fin dall’inizio come un gioco, come uno strumento per promuovere in maniera del tutto gratuita e positiva il nome e  l’immagine della nostra città sia sui circuiti del web che sui mezzi di informazione. Il risultato finale ci ha gratificati. Così come ci ha inizialmente gratificato essere inseriti dagli organizzatori del concorso tra le 25 località italiane su cui gli internauti sono stati chiamati a esprimere il proprio voto”.

Sbloccati oltre 5 milioni del Contratto Verdura, interventi per svincolo ss 115 e rete idrica

sciacca panorama mare

Recuperate le somme, per oltre 5 milioni di euro, deliberate dal Cipe nel settembre del 2004 per il completamento degli interventi a suo tempo previsti nell’Apq (Accordo di Programma Quadro) – Contratto di localizzazione per la realizzazione a Sciacca del Verdura Gol Resort della società Rocco Forte.

È quanto rendono noto il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore ai Lavori Pubblici Ignazio Bivona dopo avere ricevuto una nota dal direttore generale del Dipartimento regionale delle Attività Produttive della Regione Siciliana Alessandro Ferrara.

“Dopo una lunga interlocuzione con l’assessorato regionale alle Attività Produttive – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Bivona –, abbiamo ottenuto la conferma che le risorse di natura pubblica dell’Apq sono state finalmente assegnate, trovando collocazione in un capitolo del bilancio della Regione Siciliana. In particolare: 1 milione e 31 mila euro per la realizzazione dello svincolo stradale sulla strada statale 115; ed euro 4 milioni e 325 mila per interventi di ottimizzazione della rete idrica cittadina. Il Dipartimento delle Attività Produttive ha chiesto alla Ragioneria Generale della Regione Siciliana la riproduzione delle somme finalizzate all’erogazione di quanto occorrente al completamento degli interventi previsti nel contratto di localizzazione. Al Comune di Sciacca, lo stesso Dipartimento ha chiesto di dare corso agli adempimenti di propria competenza finalizzati sempre alla realizzazione delle opere. Il Comune di Sciacca, con propria nota, ha già comunicato all’Assessorato la dichiarazione di spendibilità e il relativo cronoprogramma, condizione per il trasferimento dei finanziamenti”.

“E’ molto importante per la città – concludono il sindaco Di Paola e l’assessore Bivona – avere recuperato le somme dell’Apq, non solo per gli aspetti economico-finanziari, ma soprattutto per la grande utilità per il nostro territorio degli interventi oggetto di finanziamento. La realizzazione dello svincolo sulla strada statale 115 eliminerà i pericoli attuali sulla viabilità, rendendo molto più sicuri e agevoli gli ingressi e le uscite dal Verdura Golf Resort. Il secondo intervento, rispetto al quale sono state incrementate le risorse già destinate al Comune di Sciacca, consentirà di ammodernare la vetusta rete idrica cittadina. Il lavoro dell’Amministrazione comunale in questi anni ha sortito un effetto fondamentale: sbloccare somme bloccate da un decennio circa”.

Disinfestazione, oggi: Marina, Centro Storico, Perriera e Foggia

sciacca dal porto 3

È in corso un servizio di disinfestazione del territorio comunale. È quanto rende noto l’assessore all’Ecologia Gaetano Cognata: questa notte è in programma la disinfestazione delle zone Marina, Centro Storico, Perriera e Foggia. Nelle prossime giornate si continuerà in altre aree del territorio comunale.

Il servizio è a cura dell’Ufficio Ecologia Urbana del III Settore del Comune di Sciacca.

Proseguono lavori di pulizia e scerbatura delle vie rurali

palazzo municipale con palme

“Proseguono i lavori di pulizia, scerbatura e sistemazione del manto stradale delle vie rurali della città. I lavori, iniziati una decina di giorni fa, stanno interessando la contrada Piana Scunchipane, dove sono impegnati un mezzo meccanico e due dipendenti dell’Esa”. È quanto rende noto il vicesindaco e assessore all’Agricoltura Silvio Caracappa.

“L’intervento – dice – rientra nell’ambito della convenzione stipulata lo scorso mese di aprile tra l’Esa, Ente Sviluppo Agricolo, e il Comune di Sciacca. Il Comune si è impegnato a fornire il carburante per le operazioni di pulizia delle strade rurali del territorio comunale. L’Esa si è impegnata a mettere a disposizione propri mezzi e personale.

“Ultimato l’intervento in contrada Scunchipane – aggiunge il vicesindaco Caracappa -, si proseguirà in contrada Raganella per poi estendere le operazioni di bonifica in altre zone della città”.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844