Carnevale di Sciacca, allegria in ospedale con Sorrisi in corsia

Sorrisi in corsia. È stato denominato così un altro evento collaterale al Carnevale di Sciacca in programma oggi, martedì 18 Febbraio, dalle ore 16. Il Carnevale di Sciacca porta un sorriso ai pazienti dell’ospedale Giovanni Paolo II con le esibizioni di alcune rappresentanze dei gruppi mascherati dei carri allegorici, per iniziativa degli assessorati allo Spettacolo e alla Salute, della Futuris, dell’Avulss , del Centro Maugeri e del centro Alzheimer. Ad esibirsi i gruppi mascherati dei carri allegorici “Volere Volare”, “E ce la Scialacquiam” e “Doppio Joker”.

Sempre oggi, in mattinata, altri due eventi collaterali: lo spettacolo all’interno della Casa Circondariale di Via Gerardi e le esibizioni in nella scuola dell’infanzia e materna. I gruppi del “Peppe Nappa” e dei carri allegorici “Io non ho paura”, “All’ultimo respiro”, “Unni … passi tu nun crisci l’erba” alle ore 9 saranno nella scuola San Francesco, dalle ore 10 faranno due spettacoli alla Sant’Agostino, alle 12 si esibiranno alla Mariano Rossi. Alle 10,30 una rappresentanza del gruppo “Missione bilbao” salirà sul palcoscenico allestito all’interno della Casa circondariale.

Carnevale di Sciacca, spettacolo dentro la casa circondariale

Proseguono le iniziative collaterali del Carnevale di Sciacca, che precedono di qualche giorno l’avvio dei cortei dei carri allegorici e dei gruppi mascherati nel centro storico della città.  Oggi il Carnevale entra nella scuola dell’infanzia e primaria, domani mattina – martedì 18 febbraio – è stato programmato con inizio alle ore 10,30 uno spettacolo all’interno della casa circondariale di Via Gerardi, situata nel circuito tradizionale dell’evento. L’iniziativa è promossa per il terzo anno consecutivo dal Comune di Sciacca – Assessorati allo Spettacolo e alle Politiche Sociali, biblioteca comunale “Aurelio Cassar” assieme alla Direzione del carcere e alla società Futuris, con la collaborazione dell’istituto scolastico Don Michele Arena e dell’Avulss.

Un momento di solidarietà, di vicinanza, di integrazione, dedicato agli ospiti della casa circondariale, che ha avuto sempre un grande riscontro. L’obiettivo è quello di includere l’istituto di Via Gerardi dentro la festa, in modo attivo e partecipe.

Lo spettacolo vedrà sul palcoscenico una rappresentanza del gruppo mascherato del carro allegorico “Missione Bilbao” curato dal maestro e coreografo Calogero Dimino. Balleranno, con i loro variopinti costumi, sulla musica degli inni nuovi e storici del Carnevale di Sciacca. All’interno dello spettacolo ci saranno anche degli interventi artistici degli ospiti della casa circondariale. Presentano la manifestazione Anna Burgio e Raimondo Moncada.

LINK Il programma completo 

Carnevale di Sciacca a scuola, il programma 

Tappe di avvicinamento alla nuova edizione del Carnevale di Sciacca. Nel pomeriggio di oggi l’anteprima dell’evento, mentre si preparano gli eventi collaterali a carattere anche sociale ed educativo. Lunedì 17 e martedì 18 febbraio, la festa entra nelle scuole dell’infanzia e primaria della città con esibizioni della maschera simbolo del Peppe Nappa e di rappresentanze dei gruppi mascherati dei carri allegorici “Io non ho paura”, “All’ultimo respiro”, “Unni … passi tu nun crisci l’erba”, “Missione Bilbao”, “Volere volare”, “E ce la scialacquiam”, “Doppio Joker”. L’iniziativa è promossa dagli assessorati allo Spettacolo e alla Pubblica Istruzione, dalla biblioteca comunale “Aurelio Cassar” e dalla società Futuris.

Sarà un’occasione per portare tra i più piccoli, e nei luoghi della loro prima formazione, l’allegria, il coinvolgimento e l’arte del Carnevale di Sciacca, promuovendo anche l’evento che entrerà nel vivo giovedì 20 febbraio con i primi spettacoli in piazza.

Questo il programma del Carnevale di Sciacca nelle scuole:

Lunedì 17 febbraio  I gruppi del “Peppe Nappa” e dei carri allegorici “Io non ho paura”, “All’ultimo respiro”, “Unni … passi tu nun crisci l’erba” saranno alle ore 10 nella scuola Modigliani, alle 11 nella scuola Perriera di via Sciascia, alle ore 12 nella scuola Magnolie.

I gruppi dei carri allegorici “Missione Bilbao”, “Volere volare”, “E ce la scialacquiam” e “Doppio Joker” saranno alle ore 10 nella scuola Loreto di San Michele, alle 11 alla Montessori di contrada Seniazza e alle 12 in via Nastasi all’Agazzi.

Martedì 18 febbraio – I gruppi del “Peppe Nappa” e dei carri allegorici “Io non ho paura”, “All’ultimo respiro”, “Unni … passi tu nun crisci l’erba” alle ore 9 saranno nella scuola San Francesco, dalle ore 10 faranno due spettacoli alla Sant’Agostino, alle 12 si esibiranno alla Mariano Rossi.

LINK Il programma completo 

Carnevale di Sciacca, ecco l’edizione 2020 con grandi novità

La trascinante allegria e i colori del Carnevale di Sciacca dal 20 al 25 febbraio. Uno spettacolo lungo sei giorni, ricco di appuntamenti imperdibili e con ospiti di livello nazionale. L’edizione 2020, con le sue tante novità, è stata presentata ieri pomeriggio all’interno del Museo del Carnevale dall’assessore allo Spettacolo Sino Caracappa, dal dirigente del I settore del Comune di Sciacca Michele Todaro  e da Giuseppe Corona della Futuris srls, la società che ha avuto affidati l’organizzazione, la promozione e la comunicazione. L’incontro con la stampa è stato moderato dai giornalisti Mauro Piro e Rosy Abruzzo.

Le attrazioni saranno come sempre le sfilate dei carri allegorici, dei gruppi mascherati, gli spettacoli sul grande palco di Piazza Angelo Scandaliato, che vedranno la presenza del rapper Shade e della cantante Ana Mena. Testimonial del “carnevale più antico di Sicilia e più allegro d’Italia” sarà Sara Croce, la showgirl, volto di spicco della trasmissione di Canale 5 “Avanti un altro”, condotta da Paolo Bonolis.

Quest’anno saranno 8 i carri allegorici in concorso: 5 carri e 2 minicarri, accompagnati e preceduti dalla maschera simbolo Peppe ‘Nnappa, sfileranno per le vie del centro storico dal venerdì al martedì.

Ad arricchire la manifestazione saranno quest’anno spettacoli di respiro nazionale, ben integrati nello show di Piazza Scandaliato. Domenica 23 Febbraio regina del Carnevale di Sciacca sarà Sara Croce. La showgirl avrà il compito di presentare la serata clou della kermesse e di impreziosirla. Due live di altissimo livello completeranno il programma della manifestazione: sabato 22 si esibirà il rapper Shade, in vetta a tutte le classifiche con il singolo Allora Ciao, mentre lunedì 24 spazio ad Ana Mena, cantante spagnola regina della scorsa estate con il singolo Una Volta Ancora (ft. Fred de Palma) ed ospite speciale dell’ultima edizione del festival di Sanremo.

LINK IL PROGRAMMA 

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844