29 Novembre 2022

VARIAZIONI DI BILANCIO, I FINANZIAMENTI E GLI INTERVENTI PER LA CITTÀ

“È un atto per la città, che fa il bene e l’interesse di tutti, che guarda al presente e al futuro, alle emergenze e allo sviluppo; che dà il via libera a importanti finanziamenti e interventi per la messa in sicurezza del territorio, per la manutenzione di strade, piazze e scuole, per il potenziamento della squadra di pronto intervento, per le politiche sociali ed energetiche, per la promozione dei nostri prodotti tipici, per dare anche un’immediata risposta all’emergenza dei loculi cimiteriali.

Categorie

NEWS

Oggi, 3 dicembre 2022, si celebra la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità. L’Amministrazione comunale di Sciacca – nella persona del Sindaco Fabio Termine e dell’assessore alle Politiche sociali, Agnese Sinagra – nel celebrare questa giornata come momento di riflessione e di sensibilizzazione sugli obiettivi di benessere, inclusione e sostegno dei diritti dei cittadini disabili, annuncia la prossima acquisizione di una figura importante per la sicurezza e la difesa dei diritti delle fragilità: il Garante civico della Disabilità.

“Una figura – viene spiegato – chiamata a custodire i diritti di chi è costretto a vivere con la disabilità, ma anche a vigilare sulle condizioni di identificazione e di rispetto delle condizioni di invalidità, ai fini delle varie agevolazioni di legge. Un progetto in itinere, promosso in coniugio dall’assessorato e, in particolare, dal gruppo consiliare Mizzica, con i consiglieri Daniela Campione e Gabriele Modica, contestualizzato alla collaborazione con le associazioni operanti sul territorio, per il quale il Comune di Sciacca si doterà di un regolamento interno, che sarà portato al vaglio delle commissioni interessate già nei prossimi giorni, riguardante diritti e doveri di questa figura, le modalità di selezione e la durata dell’incarico, non oneroso per le casse comunali. Questo di ‘Sciacca città inclusiva’ ed altri progetti, inerenti l’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali cittadine, potranno candidare la città di Sciacca all’attestazione della cosiddetta ‘Bandiere Lilla’, un ambito riconoscimento di particolare attenzione e sensibilità verso il Turismo e la fruizione dei disabili, con l’accento su disabilità motoria, visiva, auditiva, le patologie e le intolleranze alimentari. In questa direzione è stato pensato un bel progetto di inclusione, che sarà oggetto di un protocollo di intesa con il Club Lions di Sciacca, per la dotazione di targhe braille esplicative dei maggiori monumenti della città e dei più significativi scorci panoramici di Sciacca. L’invito viene sin da ora rivolto a tutte le associazioni e alle persone sensibili, qualora volessero donare una targa braille al comune di Sciacca per contribuire la crescita di questo progetto. Nei prossimi giorni alcune targhe verranno già collocate, mentre, grazie al club locale Lions, una è già stata collocata in Chiesa Madre, a narrazione della storia della stessa chiesa. ‘Sciacca città inclusiva’, sarà un progetto che aiuterà la nostra comunità a non parlare di disabilità solo il giorno 3 dicembre di ogni anno, ma, si auspica, a costruire presupposti di crescita e luoghi più sicuri per chi affronta ogni giorno la vita con uno sforzo in più”.

Mappa Interattiva

Clicca su per attivare