Italian Employers’ day 2019, seminario sui nuovi incentivi per il lavoro 

Il Centro per l’Impiego e il Comune di Sciacca incontrano le imprese nell’Italian Employers’ Day 2019. Seminario formativo venerdì prossimo, 13 dicembre, con inizio alle ore 10,30, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale.

L’iniziativa è organizzata dal Centro per l’impiego di Sciacca in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Sociali e il supporto di Anpal (agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro), accogliendo l’invito del Ministero del Lavoro ad aderire all’iniziativa comunitaria della rete europea dei servizi pubblici per l’impiego PES Network Employers’ Day 2019.

Il seminario è stato pensato come una “giornata di lavoro condivisa tra operatori dei centri per l’impiego, rappresentanti del Comune, del DDS, consulenti e rappresentanti di aziende del territorio. Oltre a coinvolgere le aziende in un rapporto diretto con i servizi per il lavoro, lo scopo è quello di svolgere un’attività condivisa su un tema di interesse delle imprese coinvolte, in modo da creare, o rafforzare, un rapporto di fiducia reciproca”.

Saranno illustrati i “nuovi servizi per il lavoro e i servizi offerti dal sistema pubblico per l’impiego; i Progetti EURES; i tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alle riabilitazione; le principali novità introdotte in materia di reddito di cittadinanza ed il relativo bonus assunzionale ai sensi dell’articolo 8 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26, incentivi assunzionali ex D. LGS. 150/15, in modo da facilitare le opportunità di contatto con le persone in cerca di occupazione e di favorire l’incrocio tra la domanda e l’offerta di lavoro”.

Ad aprire la giornata sarà il sindaco Francesca Valenti.  Seguiranno gli interventi del referente Anpal Silvia Ogliastro (sull’Employers’day 2019), dell’assistente sociale del Comune di Sciacca Bice Fazio (sui tirocini di inclusione), del funzionario del centro per l’impiego di Agrigento Santino Librizzi (sui progetti EURES), del dirigente del centro per l’impiego di Sciacca Mario Graffeo (sui servizi offerti dal sistema pubblico per l’impiego). Chiuderà il seminario l’intervento del referente di Anpal Servizi sul reddito di cittadinanza e altri incentivi per le assunzioni.

Cuciamo legami, dal laboratorio solidale alla mostra di beneficenza

Dal laboratorio solidale alla mostra di beneficenza. Protagoniste le donne.  “Cuciamo legami” è il nome dato al laboratorio di “sartoria solidale” svoltosi nei mesi scorsi dentro la casa del volontariato e le cui opere saranno in esposizione nella Sala Blasco del Palazzo Municipale di Sciacca per una mostra di beneficenza.

La mostra verrà inaugurata oggi pomeriggio alle ore 16,30.

L’evento si concluderà il 6 gennaio 2020 con l’estrazione di una tovaglia in lino fine e macramè. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

L’esposizione, che ha il patrocinio del Comune di Sciacca, è stata promossa da Adra Italia con Covopro, Associazione di volontariato Cinque S, Fidapa, Avulss, Inner Wheel.

“Un’iniziativa lodevole – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino –. Il laboratorio di arte sartoriale è diventato occasione di incontro, di socializzazione, di crescita, di solidarietà”.

Si stabilizzano gli ultimi precari storici

Si stabilizza l’ultimo gruppo di precari storici del Comune di Sciacca. Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Personale Fabio Leonte rendono noto che oggi ci sarà la firma dei contratti a tempo indeterminato di 54 lavoratori in servizio al comune da oltre un ventennio (cosiddetti contrattisti regionali). Si aggiungono così ai 73 ex Lsu stabilizzati lo scorso 31 ottobre.

La sottoscrizione è prevista questa mattina alle ore 11,30 nella Sala Blasco del Palazzo Municipale, con il dirigente del 3° Settore Gestione Risorse Umane Venerando Rapisardi e il funzionario Rosario La Rovere.

Educazione civica, in aula consiliare i baby sindaci della “Rossi”

“Piccoli, ma grandi nelle idee, nel voler essere cittadini consapevoli e impegnati”. Il sindaco Francesca Valenti si complimenta con gli alunni dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi”, i loro insegnanti, la loro dirigente Paola Triolo per il progetto di Educazione Civica che oggi ha previsto un incontro nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino”.

A ricevere gli alunni delle quinte classi della scuola – un centinaio circa – sono stati il presidente del Consiglio comunale Pasquale Montalbano e il sindaco Francesca Valenti. I rappresentanti delle istituzioni municipali hanno accolto positivamente l’iniziativa esprimendo il proprio apprezzamento per il progetto che ha previsto attività di ricerca e di studio e il confronto  di oggi al Comune. Un progetto definito occasione di crescita educativa, culturale e civica, di cittadinanza attiva.

In aula consiliare, oltre al sindaco e al presidente del Consiglio, sono intervenuti i bambini eletti dai loro compagni “baby sindaci”, il consigliere comunale Simone Di Paola e il dirigente dell’istituto “Mariano Rossi” Paola Triolo.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844