EMERGENZA COVID-19, BUONI SPESA IN EROGAZIONE IL 6 LUGLIO

Il Comune di Sciacca il prossimo 6 luglio erogherà agli aventi diritto i buoni spesa (Fondi-POC) per l’acquisto di beni di prima necessità.

Data:
2 Luglio 2021

EMERGENZA COVID-19, BUONI SPESA IN EROGAZIONE IL 6 LUGLIO

Il Comune di Sciacca il prossimo 6 luglio erogherà agli aventi diritto i buoni spesa (Fondi-POC) per l’acquisto di beni di prima necessità. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino.

Nel sito istituzionale del Comune, è stato pubblicato l’avviso del dirigente del 3° Settore Venerando Rapisardi di approvazione definitiva degli elenchi (istanze ammesse, istanze non ammesse e istanze ritirate) con i tempi e le modalità di erogazione del beneficio:

“Il sistema di erogazione dei buoni spesa avverrà mediante accredito diretto dell’importo sulla tessera sanitaria, ossia sarà legato al codice fiscale del richiedente e ad un PIN non cedibile e unico. L’avviso della effettiva erogazione avverrà dunque mediante un sms che arriverà al numero di cellulare indicato nella domanda entro il 6 luglio 2021”.

I cittadini beneficiari potranno spendere il buono elettronico direttamente con la propria tessera sanitaria entro il 20 agosto presso gli esercizi e le farmacie convenzionate.

Si invitano gli aventi diritto a verificare l’avvenuta ricezione dell’sms. In caso contrario, è possibile rivolgersi al Settore Servizi Sociali del Comune di Sciacca anche mediante contatto telefonico, durante gli orari d’ufficio, al numero  3480718758.

I buoni spesa sono misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da Covid-19 a valere del POC Sicilia 2014/2020, in attuazione dell’articolo 9, comma 2, della legge regionale n. 9 12 maggio 2020, per quanto previsto da diverse deliberazioni della Giunta Regionale e dal decreto di febbraio del dirigente generale del Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali.

I buoni spesa sono assegnati per l’acquisto di beni e prodotti di prima necessità: alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas, dispositivi di protezione individuale, pasti pronti.

Ultimo aggiornamento

2 Luglio 2021, 11:10